IL LIBRO

Una proposta divertente per ex ragazze che vogliono mantenersi in forma, ma non amano indossare tutine aderenti e scarpe griffate, né vogliono arrendersi alla chirurgia e al silicone.

“Ginnastica per tardone” suggerisce un modo di fare ginnastica, anche in casa, con un’insegnante allegra e competente, che conosce perfettamente quello di cui le donne di mezza età hanno bisogno, perché è, a tutti gli effetti, una di loro.

Scoprire sul proprio corpo “braccia a tendina”, “interno coscia alla bavarese” e cervicale in agguato non è piacevole, ma farlo con un sorriso può aiutare. Un po’ di esercizio regolare, un’abbondante dose di autoironia e amore per se stesse q. b. costituiscono il segreto per essere una tardona felice, morbida forse, ma non molla, anzi provvista di quell’allure che le acerbe non hanno.